We use cookies to give you the best online shopping experience. You can find out more by reading our Privacy Policy and Terms & Conditions.
Yaki Udon (Udon saltati)

Yaki Udon (Udon saltati)

  • Dosi per 1 persone
Valutato da 174 persone
Clicca per valutare la ricetta:

Se siete dei frequentatori abituali dei ristoranti giapponesi, avrete sicuramente già provato la yakisoba, ma avete mai provato gli yakiudon? Al posto della soba, per questa ricetta vengono utilizzati gli udon, i quali sono più spessi e leggermente gommosi. Provate a utilizzarli anche voi per un'autentica ricetta giapponese.

Ingredienti

1 confezione di udon precotti
3 cucch.ini salsa di soia
2 cucch.ini mirin (sake dolce da cucina)
1 cucch.ino brodo dashi
1 cucch. olio vegetale
sale e pepe q.b.

Ingredienti suggeriti:
maiale, pollo, gamberi, capesante, uova sode, surimi chikuwa,
carote, cavolo, cipolle, mais, funghi shiitake, maionese

Preparazione

  1. Iniziate tagliando a pezzetti le verdure, la carne o il pesce.
  2. Cuocete i noodles facendoli bollire per 2-3 minuti. Scolateli e raffreddateli sciacquandoli con dell'acqua fredda.
  3. Versate un filo d'olio in una padella o in un wok e iniziate a cuocere la carne o il pesce e le verdure. Il segreto per un ottimo stir-fry è mescolare bene gli ingredienti durante questa fase.
  4. Aggiungete gli udo, la salsa di soia, il mirin e il brodo dashi. Continuate a mescolare fino al termine della cottura, amalgamando bene gli ingredienti con la salsa. Per degli autentici yakiudon, servite con del katsuobushi, alghe in polvere e maionese giapponese.

Consigli e maggiori informazioni

- Se ne avete uno in casa, vi consigliamo di utilizzare un wok. Il wok è infatti pensato appositamente per preparare gli stir-fry e vi permette di utilizzare meno olio durante la cottura.

- Per un gusto un po' diverso, provate a sostituire salsa di soia, mirin e dashi con un cucchiaio di salsa tsuyu e un cucchiaio di salsa Worcester.

ACQUISTA GLI INGREDIENTI

AGGIUNGI TUTTI